Eseguire il collo di un maglioncino



Lo scalfo del collo si inizia generalmente alla stessa altezza dello scalfo delle maniche. Il numero di maglie finale dello scalfo del collo dovrà coincidere nel punto di unione della spalle a circa 2/5 del numero di maglie avviate con il 1° ferro.

Una volta unite le spalle, si deve riprendere una maglia per ogni maglia orizzontale e due maglie per ogni maglia verticale dello scollo. Le maglie vanno poi lavorate in tondo, preferibilmente a punto costa 1/1. Per evitare un collo troppo morbido utilizzare, in fase di chiusura delle maglie, un ferro di diametro inferiore.

Per gli scolli quadrati, sul ferro di chiusura, in coincidenza dei 4 angoli del collo, lavorare 3 maglie insieme prima di intrecciare.
La parola ce l'hanno tutti
il buon senso solo pochi
(Catone)

La chiusura del lavoro

Lavorare la 1° e la 2°maglia.
Con la punta del ferro sinistro, sollevare la 1° maglia lavorata e accavallarla sulla 2° maglia. Rimarrà sul ferro destro una sola maglia. Continuare in questo modo fino al l'esaurimento delle maglie del ferro sinistro.

Chi non comprende il tuo silenzio
probabilmente non capirà nemmeno le tue parole
(Elbert Hubbard)

Le diminuzioni

La diminuzione può essere eseguita lavorando 2 maglie insieme.

La maggior parte degli uomini non vuol nuotare
prima di saper nuotare
(Hermann Hesse)

Gli aumenti

Con il ferro destro, riprendere sul ferro destro, la maglia sotto a quella da lavorare (quella lavorata sul ferro precedente) e lavorarla a diritto.

È sempre sciocco dar consigli
ma dare buoni consigli è fatale
(Oscar Wilde)

La maglia rasata

Lavorando, alternativamente, un ferro a maglia diritto e un ferro a maglia rovescia, si otterrà la maglia rasata.

Alcuni si ritengono perfetti unicamente perché
sono meno esigenti nei propri confronti
(Hermann Hesse)

La maglia legaccio

Per ottenere la maglia legaccio, lavorare tutti i ferri a maglia diritta oppure tutti i ferri a maglia rovescia.

E’ inutile essere ottimisti se non si è attivi allo stesso tempo
(Elsa Triolet)

Punto coste 2/2

Lavorare, su tutti i ferri, incolonnate, due maglie a diritto e due maglie a rovescio. 
Il mini tutorial maglia completo lo potete scaricare qui.
Meno sappiamo e più lunghe sono le nostre spiegazioni
(Ezra Pound)

Punto coste 1/1

Lavorare, su tutti i ferri, incolonnate, una maglia a diritto e una maglia a rovescio.


Il mini tutorial maglia completo lo potete scaricare qui.
La vita è una lunga lezione di umiltà
(James Matthew Barrie)

La maglia rovescia

Puntare il ferro destro nella maglia sul ferro sinistro (da dietro verso il davanti) e gettare il filo sul ferro destro (disegno 1) da sotto a sopra.

Ritirare il ferro destro attraverso la maglia trascinando il filo gettato. Lasciare cadere la maglia dal ferro sinistro e portarla sul ferro destro (disegno 2).


Il mini tutorial maglia completo lo potete scaricare qui
La distinzione tra passato presente e futuro è solo un illusione
anche se ostinata
(A. Einstein)

La maglia diritta

Puntate il ferro destro nella maglia sul ferro sinistro (dal davanti verso il dietro) e gettare ii filo sul ferro destro (disegno 1)


Ritirare il ferro destro attraverso la maglia trascinando il filo gettato ed estrarre la maglia a diritto, lasciandola cadere dal ferro sinistro sul ferro destro (disegno 2)


Il mini tutorial maglia completo lo potete scaricare qui.
La cosa più bella del futuro è che arriva un giorno alla volta
(Abraham Lincoln)

Come avviare le maglie

Mettere un ferro sotto l'ascella destra, prendendo il filo di avvio con la mano sinistra socchiusa, trattenendolo leggermente sotto il mignolo; passare il filo intorno al pollice, quindi sull'indice, così da ottenere una grande asola (disegno 1).


Con il ferro sotto l'ascella, sollevare l'asola (disegno 2).

 
Con l'indice destro, portare il filo sul ferro: da sotto a sopra e da sinistra a destra (disegno 3).
   
 
Con il pollice sinistro tendere appena il filo di avvio, mentre con l'indice della stessa mano tendere quello del gomitolo. Allo stesso tempo, con l'indice sinistro sollevare l'anello che si è formato e portarlo al di là del ferro. Tirare leggermente. Sfilare l'indice sinistro, mentre con il destro tendere leggermente il filo del gomitolo (disegno 4): ecco la prima maglia.
 

Avviare così tutte le maglie richieste dalla spiegazione del capo.

Il mini tutorial maglia completo lo potete scaricare qui.
La cosa bella del tempo è che scorre
(A. Eddington)

Smiles


Piccoli e simpatici smiles quadrati. Trovati e prelevati da un forum giapponese.   
Tutta la saggezza umana si può riassumere in due parole: aspetta e spera
(Alexandre Dumas padre)